Buongiorno a tutti e ben tornati sul nostro blog oggi parliamo di capelli crespi ,

vediamo insieme come risolvere il problema del  crespo,  lisciali e togliere il volume dai capelli.

Ecco alcuni suggerimenti per domare i capelli increspati e farli tornare gestibili.

Il taglio è la prima arma per alleggerire i capelli.
Da una parte è utile sfoltirli, tagliando le ciocche ai lati del viso.

Dall’altra non è consigliabile tagliarli troppo corti, perché perdendo peso i capelli tendono a gonfiarsi maggiormente.
 Il balsamo sara il tuo migliore amico, ma non solo…
Oggi esistono prodotti ad hoc, come shampoo e balsami nutrienti disciplinanti, studiati appositamente per il problema dei capelli gonfi.
Per sgonfiare i capelli occorre prima di tutto curarli, chiudendo la cuticola del fusto:ottimi i cristalli liquidi e le maschere liscianti.
Non asciugare i capelli a testa in giù, ma dirigendo il getto d’aria del phon dall’alto in basso.
Intanto lisciateli aiutandovi con le mani. Poi con l’aiuto di phon e spazzola asciugateli ciocca per ciocca, lisciandole ad una ad una.
La piastra
 La piastra liscia sgonfia i capelli, ma non bisogna abusarne perché alla lunga può rovinare i capelli.
Dunque va usata al massimo una o due volte alla settimana.
Come usare la piastra:
Come per il phon, dividete i capelli (asciutti) in ciocche. Poi passate la piastra su ogni ciocca rapidamente e senza fermavi sul capello.
Pettinate ogni ciocca con il pettine e voilà: i vostri capelli saranno lisci e sgonfiati.
Una delle prime cause che rende i nostri capelli crespi e gonfi è l’ambiente umido: in estate i capelli soprattutto quelli ricci e secchi, tendono ad incresparsi i più perché assorbono l’umidità presente nell’aria. Il rivestimento esterno dei capelli si secca facilmente se non è idratato, rendendoli più porosi e permettendo quindi alle molecole d’aria di attaccarsi e gonfiarli. L’idratazione è quindi un elemento fondamentale.
Esistono rimedi naturali?
Certo! Tra quelli più utilizzati c’è l’aceto di mele. Questo tipo d aceto ha il potere di ammorbidire e districare il rivestimento esterno dei capelli: vi basterà  applicarlo sopra i capelli appena lavati, fra shampoo e balsamo, per poi risciacquare con acqua fredda.
 
Semi di lino sono tra i rimedi naturali più efficaci contro il crespo.
Specie si utilizzati sotto forma di gel,sono un rimedio utilissimo per i capelli crespi e golfi. Per preparalo in cassa vi bastano 30 gr di semi di lino, 200 ml di acqua, mezzo cucchiaino di acido cidrico e, a vostro piacere, degli oli essenziali. Applicare il gel sui capelli asciutti dopo lo shampoo e lasciarlo in posa per una mezz’ora prima di risciacquare.
Se vuoi anche ammorbidire i tuoi capelli scegli olio di oliva e l’uovo.
Per realizzare questo gustoso rimedio naturale contro i capelli crespi, vi basterà miscelare in un  recipiente un uovo intero e un quarto di bicchiere di olio d’oliva. Applicate sui capelli e lasciare agire una mezz’ora per poi risciacquare e fare un normale shampoo.
Scoprirete così che l’olio d’oliva ha un ottimo potere emolliente e idratante, ottimo contro i capelli spenti o opachi, mentre l’uovo ha la capacità di aiutare il tessuto dei capelli a riparasi da solo.
Ad ogni modo se la situazione non è risolvibile con tale accortezze giornaliere e i metodi naturali, un buon trattamento al COLLAGENE è quello che fa per te! Vieni a trovarci in salone per una consulenza gratuita.
Valuteremo insieme a te lo stato di salute dei tuoi capelli e ti consiglieremo il percorso più giusto da seguire.
VUOI ESSERE SEMPRE AL TOP?
http://www.kaiamy.com/contatti/

Comments are closed.